9 mesi di X-T2: IL VERDETTO! - Andrea Cimini

PRO o Non-PRO, questo è il dilemma!

Questo articolo si intitola "9 mesi di X-T2" ma ad essere sincero oramai è passato ben più di un anno :)
Poco male, perché il mio giudizio sulla T2 sarà ancor più basato su un'esperienza reale!

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia. La rimessa del Napoli. XF 16-55mm, 16mm, f/2.8, 1/640s, 4000 ISO

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia. La rimessa del Napoli. XF 16-55mm, 16mm, f/2.8, 1/640s, 4000 ISO

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia. XF 16-55mm, 16mm, f/2.8, 1/800s, 5000 ISO

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia. XF 16-55mm, 16mm, f/2.8, 1/800s, 5000 ISO

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia.


Spesso mi capita di sentire che le Mirrorless non sono adatte ai lavori professionali, che sono buone solo per le vacanze, per la street photography (ma solo per quella fai-da-te, non quella PRO) o per usarle come 5°/6° corpo.
Io invece sono convinto che tra il 2017 e il 2018, con l'uscita delle nuove Sony (A7iii e A9), Fuji (GFX 50s e X-H1), Panasonic (GH5) e Olympus (OM-D 1 Mii)  le Mirrorless abbiano assestato un duro colpo alle reflex, solo che non tutti se ne sono resi conto.

Tornando alla nostra cara X-T2 vorrei analizzare le obiezioni che spesso le/mi sono rivolte:

- Autofocus non all'altezza per la fotografia sportiva o wildlife
- Mancanza di un parco ottiche professionale
- Mancanza di accessori di alto livello, sia proprietari che di altre marche
- Mancanza di un assistenza professionale (vedi CaNikon)
- APS-C VS FullFRAME


Sono  partito in quinta con lo slideshow della partita di serie A2 di pallacanestro tra NPC Rieti e Cuore Napoli e per sfatare il primo mito che accomuna un po' tutte le mirrorless: "non sono buone per la fotografia sportiva" (cit. anonimo fullframe-reflexista). 

Le foto che ho scattato durante questa partita possono piacervi o non piacervi, essere belle o essere oscene (e sono aperto a consigli e critiche di ogni sorta!) ma sicuramente sono immagini utilizzabili a livello professionale. E indovinate un po': sono state scattate con una mirrorless APS-C in un palazzetto che definire buio è dire poco!

Posso ammettere che ho perso qualche scatto a causa dell'autofocus? Si, posso. Ma la maggior parte delle volte per la mia scarsa capacità di prevedere i movimenti inaspettati dei giocatori (e settare adeguatamente la customizzazione dell'autofocus) piuttosto che per la macchina. Al riguardo vi posto un articolo molto interessante uscito su FujiRumors, Fujifilm Autofocus: the unwritten guide.


Ad onor del vero va detto che la X-T2 presenta qualche problemino (che sulla nuova X-H1 è già stato risolto): la perdita dell'autofocus (in AF-C) durante lo zoom e un minimo, ma pur sempre presente, black-out durante lo scatto in raffica. Si rumoreggia che verranno risolti tramite aggiornamento (maggio 2018).
Non sono problemi da poco ma nonsono un dramma e sta di fatto che ho portato comunque a casa le mie foto.

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia. Juan Marcos Casini in azione. XF 16-55mm, 40mm, f/2.8, 1/160s, 1000 ISO

Serie A2: Zeus NPC Rieti VS Cuore Napoli, 25-03-2018 PalaSojourner, Rieti, Italia. Juan Marcos Casini in azione. XF 16-55mm, 40mm, f/2.8, 1/160s, 1000 ISO

Personalmente sono soddisfatto del parco ottiche; con 16-55mm e 50-140mm copro tranquillamente tutti i lavori. Avere 300 obiettivi tra i quali scegliere per fare ogni singolo lavoro non aiuta e mi sembra piuttosto una bella strategia di marketing.
Inoltre la Fuji sta continuando a sfornare ottiche al ritmo di due l'anno per cui non mi preoccuperei più di tanto. Per quel che riguarda lo sport/wildlife 50-140mm e 100-400mm sono due lenti ottime, ma è in arrivo il 200 f/2.0 che rivoluzionerà completamente il mercato dei fujisti PRO (a quanto pare il prezzo sarà di 5000 USD.. non proprio una lente per appassionati!).  

Mehadi H. Bautista, Attitude. Roma. Fujifilm X-T2, Samyang 12mm, 1/1000, f/11, 320 ISO.

Mehadi H. Bautista, Attitude. Roma. Fujifilm X-T2, Samyang 12mm, 1/1000, f/11, 320 ISO.

Lookbook per Attitude



La lacuna della Fujifilm riguardo agli accessori, in special modo flash, mi sembra pienamente colmata. Molte marche hanno iniziato a produrre flash di buon livello specifici per Fujifilm, sia da studio che speedlight. Mi trovo molto bene con il Nissin i60 e relativo trigger; il lookbook per Attitude è stato scattato quasi interamente con l'i60 e un Neewer di rinforzo.

Sono usciti tantissimi altri accessori utili, e altri meno utili. Uno sul quale vorrei spendere due parole è l'anello adattatore della Fringer che permette di utilizzare lenti Canon EF su corpi macchina Fujifilm X mantenendo l'autofocus e l'eventuale stabilizzazione dell'obiettivo. Tutto ciò al modico prezzo di 239 USD, accettabile! Per info sul funzionamento visitate il sito oppure la loro pagina Youtube.

Sulla mancanza di un'adeguata assistenza professionalenon posso controbattere. E questo è un problema che finché Fujifilm non si metterà in testa di risolvere terrà lontani molti professionisti. Ma è un cane che si morde la coda: se non ci sono abbastanza corpi macchina Fujifilm agli eventi la casa non creerà mai un'assistenza adeguata, e finché non ci sarà quell'assistenza i professionisti non acquisteranno Fujifilm. 

Io sto dando fiducia alla Fujifilm e trovo la X-T2 molto affidabile, ma nel caso di un guasto sono consapevole che potrei rimanere senza corpo macchina anche per più di un mese. Per ora ho una X-T10 come secondo corpo ma vorrei acquistare una X-H1 o una X-T3 (quando uscirà) in modo da avere le spalle coperte. Ma come dice Maccio: so soldi!! Quindi vedremo...

Luca Bartolucci, IROS - Parkour Roma. Fujifilm X-T2 ,Samyang 12mm, 1/250, f/14, 100 ISO.

Luca Bartolucci, IROS - Parkour Roma. Fujifilm X-T2 ,Samyang 12mm, 1/250, f/14, 100 ISO.

Per quanto riguarda APS-C VS FullFRAME non so più cos'altro aggiungere ai terabyte di articoli sull'argomento che potete trovare online. Posso solo consigliarvi di scegliere in base all'utilizzo che ne volete fare. Io sono d'accordo con Fujifilm nel dire che l'APS-C è un buon compromesso tra versatilità e qualità. E aggiungo che se volete dedicarvi alle foto in studio e cercate la vera qualità allora quello che fa per voi è il medio formato, non il full frame! Possiamo anche porre l'accento sulla maggiore profondità di campo e tridimensionalità dei file di una fullFRAME ma secondo voi perchè la Fuji ha un 56mm 1.2 (corrispettivo di un 85mm 1.8)?? più profondità di campo di così e rischiate di mettere a fuoco solo uno dei due occhi del soggetto :)

Se poi vi ingaggia il Mario di turno, che organizza la sagra delle pappardelle al sugo a Piombate di Sotto, e vi dice che se non avete una FullFRAME non siete un professionista... beh, allora è tutt'altra storia!



Il verdetto finale!

Bene ragazzi, siamo arrivati alla fine di questa lunga avventura ed è ora di tirare le somme!


Che punteggio oggettivo darei alla macchina, da 1 a 10?
8

Che punteggio darei alla macchina riguardo alle mie necessità, da 1 a 10?
9.5

La cambierei con un'altra macchina?
NO


Secondo me la Fujifilm X-T2 è un'ottima macchina semi-professionale. Perché semi-professionale? Perché c'è ancora molto margine per migliorare ma, nonostante questo, siamo sulla buona strada. 
Personalmente, anche se nel 2018 è in circolazione più di una mirrorless migliore della X-T2, non la cambierei con nessuna: il piccolo sacrificio in termini di qualità (che poi sto sacrificio dell'APS-C io ancora lo devo vedere) viene ripagato interamente dalla manegevolezza. Non scambierei un megapixel in più con nessuna delle ghiere del corpo macchina, non scambierei un sensore fullFRAME per nessuna lente Fujifilm.

Inoltre non passerei ad un altro brand per le ben note strategie di marketing. Quello che più apprezzo in Fujifilm è che continuano a servire il cliente anche dopo anni, anche dopo l'uscita di un nuovo modello, tramite aggiornamenti del software.

Punta Rossa, San Felice Circeo, Italia. Fujifilm X-T2 + Manfrotto Compact + filtro ND1000 GOBE, 16-55mm, 16mm, f/18, 120s, 800 ISO.

Punta Rossa, San Felice Circeo, Italia. Fujifilm X-T2 + Manfrotto Compact + filtro ND1000 GOBE, 16-55mm, 16mm, f/18, 120s, 800 ISO.


Il mio consiglio? Se, come me:

1- amate viaggiare
2- amate viaggiare leggeri
3- vi occupate di fotografia sportiva, wildlife, eventi, fotografia di viaggio, street photography
4- non siete dei pixel peeper
5- avete nostalgia della fotografia analogica

La Fujifilm X-T2 è la macchina che cercate!






VOLETE SAPERE DOVE ACQUISTO IL MIO MATERIALE FUJIFILM?

Da

Ottica Universitaria

Powered by SmugMug Log In